Gianluca Fortino

 

Gianluca Fortino.

Sono nato in Svizzera il 17 agosto del 1976. La musica mi ha colpito sin da piccolissimo, la amo come poche altre cose al mondo.

 

Ho iniziato a studiare chitarra a 11 anni, poi trasferitomi in Italia ho proseguito gli studi con grande passione e nel 2003 ho finalmente conseguito il diploma presso il Conservatorio di musica di Novara. Sono seguiti poi anni intensi fatti di corsi di approfondimento e Masterclass che mi hanno permesso di maturare una mia idea dello strumento e del suo insegnamento.

 

Sin dal 1998 sono membro dell’orchestra di chitarre “Sextha Consort” di Varese con cui ho inciso due cd e con cui ho avuto la preziosa opportunità di fare esperienza in ambito concertistico.

 

Nel 2004 ho iniziato un progetto in duo con clarinetto con l'intento di studiare e suonare il repertorio originale per questa formazione dal timbro assai affascinante.

 

Da sempre sono stato attratto dall'arte dell'arrangiamento e dalla composizione, che ho studiato da autodidatta. Ho scritto per chitarra sola, due chitarre, chitarra e clarinetto, chitarra e mandolino e orchestra di mandolini. Alcune mie opere ho avuto il privilegio di sentirle eseguite in concerto e di curarne l'incisione.

Ho inoltre avuto il piacere di veder pubblicati alcuni miei brani con mandolino per la casa ed. "Joachim Trekel-Musikverlag" di Amburgo.

 

Insegno con grande passione chitarra classica presso la scuola di musica del Malcantone "L'Albero delle Note" in Svizzera e alcune scuole in Italia. Mi piace lavorare con i giovani, la ritengo una grande scuola di vita e cerco di farlo dando sempre il meglio. Sono stato per molti anni co-direttore artistico del “Festival chitarristico del Malcantone” e della rassegna “Luoghi da ascoltare”, entrambe attive nel Canton Ticino (Svizzera), esperienze che mi hanno arricchito umanamente oltre che musicalmente.

 

Di recente ho fondato con due amiche il "Trio Calicantus" (chitarra, violoncello e organetto), ensemble con cui suono con gran divertimento presentando arrangiamenti e brani originali.

 

Ha studiato per due anni direzione d’orchestra con il Maestro Pierangelo Gelmini e dal 2008 dirigo con belle soddisfazioni il Gruppo Mandolinistico Eliante di Mendrisio.

Da qualche tempo collaboro, sempre come direttore, con gli amici dell'orchestra dell'Accademia Internazionale di Mandolino, fondata dal Mestro Carlo Aonzo. 

 

Venero incondizionatamente Johann Sebastian Bach. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Noi utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. I cookie essenziali sono già stati impostati. Per aver maggiori informazioni su i cookie da noi utilizzati vi invitiamo a guardare la nostra informativa sulla privacy.

Accetto i Cookie da questo sito.